Antonio
Troise
Il suo occhio scorge dettagli minimi di forme e colori, di lame di luce ed ombre e ci rapisce conducendo l’osservatore in improbabili viaggi, del pensiero e della memoria, dove il nostro subconscio si attiva e si perde, appagandosi di suggestioni senza tempo.
info@antoniotroise.it
01